DANNI CAUSATI DA CORPI ESTRANEI

Cos’è un corpo estraneo e quali danni causa?

Un corpo estraneo è semplicemente un qualsiasi oggetto che entra nel turbo tramite l’ingresso aria o l’ingresso dei gas di scarico. Quando un corpo estraneo entra nel turbocompressore, le performance dello stesso subiranno un calo repentino.

Segnali di presenza di corpi estranei:

  • Rumorosità del turbocompressore in moto
  • Pèrdita di performance;
  • Scheggiatura delle lame delle giranti;
  • Frastagliature all’altezza dell’entrata del turbocompressore;
  • Puntinatura delle lame della girante.

Quali sono le cause che portano all’ingresso di corpi estranei nel turbocompressore?

  • Piccole particelle che entrano attraverso flessibili danneggiati;
  • Filtro dell’aria danneggiato, difettoso, di scarsa qualità, che risucchia corpi estranei all’interno dell’aspirazione;
  • Detriti provenienti dalla precedente rottura del turbocompressore;
  • Componenti del motore, quali frammenti di valvole, di pistoni o punte di iniettori, che circolano all’interno dell’impianto;
  • Dadi, bulloni, stracci, rondelle o altri oggetti lasciati nel condotto di aspirazione durante la manutenzione.

Come prevenire la rottura del turbocompressore:

  • Assicurarsi che i tubi dell’aria siano puliti e liberi da ostruzioni e oggetti vaganti;
  • Controllare che i tubi dell’aria siano intatti e funzionanti;
  • Assicurarsi che il filtro dell’aria sia corretto rispetto all’applicazione;
  • Verificare che detriti e frammenti del motore provenienti dalla rottura del turbocompressore precedente siano stati completamente rimossi dal circuito;
  • Utilizzare nuove guarnizioni per una perfetta tenuta. L’operazione scongiura la possibile rottura delle guarnizioni precedenti.

Nota Bene: E’ fondamentale evitare che un turbo con le lame danneggiate possa essere lasciato in funzione, in quanto il bilanciamento del rotore può essere intaccato e quindi influire sulla vita del turbo.
Per ulteriori informazioni relative su questo o altri argomenti, per favore contatta il Supporto Tecnico Melett: – [email protected].